Poiché l’emergenza sanitaria mondiale obbliga a misure preventive per contenere i possibili contagi, la Società Oftalmologica Italiana ha diramato le indicazioni di sicurezza da mettere in atto a tutela dei medici oculisti, dei pazienti e di tutti gli operatori

Gli occhi e in particolare la congiuntiva sono la diretta porta di ingresso per il Coronavirus.

Il virus viene poi trascinato tramite le vie di deflusso delle lacrime all’interno del naso e gola – afferma in una nota Matteo Piovella, presidente Soi.

La congiuntivite virale, sintomo precoce della malattia, resta difficilmente identificabile rispetto alle comuni e molto diffuse congiuntiviti.

Per tal motivo il presidente Soi consiglia che chi è affetto da normale, generica congiuntivite indossi una mascherina e attui le normali consolidate attività di prevenzione.

“Un’altra misura preventiva fondamentale è l’utilizzo di una salvietta e di un cuscino personale così come aumentare la frequenza del lavaggio delle mani – spiega Piovella – Divieto assoluto poi di toccare gli occhi con le dita.”


Dopo una prima fase di cautela, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato il livello di attenzione massima, il Coronavirus è un’emergenza sanitaria globale.

Nel comunicato, inoltre, il presidente Soi sottolinea come la congiuntivite sia un disturbo molto comune e che, sebbene in Italia non esistano riscontri di diagnosi da congiuntivite virale da Coronavirus, questa tipologia è presente tra i pazienti cinesi colpiti in Cina dall’epidemia, quindi può essere presente come sintomo precoce tra i pazienti contagiati: il virus è trasmesso principalmente con modalità aerosol dalle goccioline della saliva e contagia le vie respiratorie ma, soprattutto, direttamente la mucosa congiuntivale.

Per questo i medici oculisti e gli operatori sanitari devono indossare occhiali o maschere protettive e i pazienti le mascherine: procedure normali che adottano regolarmente i dentisti, ad esempio.

Per la tua protezione personale, ti suggerisco

My passion for optics was born many years ago... now I’m here to share with you everything about eyewear world.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *