PRESBIOPIA
La presbiopia non è catalogata come un vero difetto visivo ma ben più come una riduzione della capacità di messa a fuoco da vicino.
La presbiopia si manifesta con l’avanzare dell’età, generalmente tra i 40/45 anni.

Cause
Il cristallino con l’avanzare dell’età perde la sua elasticità e anche l’indebolimento dei muscoli che regolano il suo movimento e curvatura e di conseguenza la capacità di mettere a fuoco le immagini.
La presbiopia si stabilizza intorno ai 60 anni, l’accomodazione , la capacità del cristallino di adattarsi alle varie necessità di messa a fuoco, è sempre meno efficace.
Come e quando si manifesta
Come già scritto si manifesta tra i 40/45 anni, ce ne accorgiamo poiché per mettere a fuoco da vicino dobbiamo allontanare l’oggetto per vedere meglio.

Mezzi correttivi
Occhiali, lenti a contatto, laser.